Richiesta online ufficiale ESTA

Ha in programma di recarsi negli Stati Uniti? Pianifichi il suo viaggio il prima possibile, si assicuri che tutti i documenti obbligatori siano corretti e in regola e si goda la sua vacanza in tutta tranquillita’!

Introdotto nel 2009 per rafforzare la sicurezza negli Stati Uniti, l’Electronic System for Travel Authorization (ESTA) è un processo di autorizzazione obbligatorio per ogni viaggiatore, in possesso di un passaporto di un paese appartenente al Visa Waiver Program, che intende visitare gli USA . Un’autorizzazione ESTA è valida per 2 anni (o fino alla scadenza del passaporto) dal giorno in cui viene approvata e permette ai visitatori di soggiornare in territorio americano per fini turistici o di affari fino ad un massimo di 90 giorni.

Cos’è l’ESTA ?

L’Electronic System for Travel Authorization (ESTA) è un’autorizzazione di viaggio che permette a chiunque desideri visitare gli Stati Uniti, di viaggiare in aereo o via mare previo il completamento di una procedura obbligatoria. Per essere idonei, i viaggiatori devono essere cittadini di uno dei 38 paesi partecipanti al Programma Viaggio senza visto (Visa Waiver Program) e possedere un passaporto elettronico o biometrico valido. L’ESTA e’ un’autorizzazione online concessa dal Dipartimento di Sicurezza Nazionale degli USA (DHS – Department of Homeland Security) che permette ai cittadini italiani, così come ai cittadini appartenenti ai paesi facenti parte del Visa Waiver Program, di visitare gli Stati Uniti per un breve periodo di tempo. Ad ogni viaggiatore è richiesto di compilare il modulo online inserendo i propri dati personali come, ad esempio, nome, età, indirizzo, cittadinanza, numero di passaporto. È inoltre richiesto rispondere a domande riguardanti la propria fedina penale e lo scopo del proprio viaggio.

> Come ottenere la sua autorizzazione ESTA?

Per ottenere questa autorizzazione è sufficiente compilare il modulo di domanda ESTA disponibile sul nostro sito web. Questo procedimento è stato introdotto per facilitare l’ingresso negli Stati Uniti. Per ottenere la sua autorizzazione di viaggio, è necessario rispettare alcuni criteri altrimenti, in mancanza di tali, è necessario richiedere un visto:

È importante notare che l’ESTA è solo una pre-autorizzazione al viaggio e non costituisce un diritto di ingresso negli Stati Uniti. È compito dei funzionari doganali statunitensi infatti, decidere se il viaggiatore può essere ammesso o meno nel territorio americano.

Tutti i viaggiatori hanno la possibilità di presentare una richiesta ESTA in qualsiasi momento. Vi raccomandiamo tuttavia di farlo almeno 72 ore prima della partenza per assicurarsi di ricevere l’autorizzazione in tempo utile. È inoltre possibile stamparla e conservarla durante il viaggio. In caso di smarrimento, non è necessario preoccuparsi poichè, le informazioni contenute nel modulo, vengono trasmesse elettronicamente e sono facilmente accessibili alle autorità statunitensi. Il prezzo base per ogni singola richiesta di autorizzazione ESTA è di 14 dollari. A tale somma, aggiungendo una piccola commissione, molte aziende di terze parti come la nostra offrono molteplici servizi utili e di supporto.

Prima di iniziare il suo processo di richiesta, si assicuri che i suoi requisiti rispettino quelli richiesti per ottenere l’autorizzazione ESTA. In caso contrario, sarà necessario procedere con una richiesta Visa presso l’Ambasciata.

> Passaporti autorizzati a viaggiare negli Stati Uniti

Se intende recarsi negli Stati Uniti, deve obbligatoriamente essere in possesso di un passaporto valido o l’imbarco le sarà negato. Sono attualmente accettati due tipi di passaporti:

Un passaporto ha una validità di 10 anni per gli adulti , 5 per i minori da 3 a 18 anni, 3 per i minori di 3 anni. Se non si dispone di un passaporto o se è scaduto, recarsi in Questura. Per richiederlo, sono necessari diversi documenti:

Prima di partire per gli Stati Uniti, deve anche controllare che il numero sul suo passaporto sia lo stesso di quello associato all’ESTA. Se nel frattempo ha apportato modifiche ai dati del suo passaporto, dovrà richiedere una nuova autorizzazione ESTA.

> Domande a cui rispondere durante la richiesta di ESTA

Sito ufficiale ESTA – Avvia l’applicazione online

Se desidera richiedere un ESTA, deve completare l’apposito modulo contenente alcuni campi da compilare. Alcune delle domande riguardano:

Al termine del questionario dovrà mettere una spunta sulla casella che viene utilizzata per certificare di aver letto e compreso l’intero modulo di richiesta. Un’altra informazione da considerare è che, una volta che la sua richiesta è stata approvata, può essere cambiato esclusivamente l’indirizzo e-mail e l’indirizzo fisico presso cui si soggiornerà negli Stati Uniti.

Le informazioni inserite nella richiesta ESTA devono essere aggiornate e veritiere. Pertanto, se si verificano cambiamenti del suo stato civile, della sua salute o anamnesi medica e legale, è obbligato a chiedere nuovamente una nuova autorizzazione ESTA.

Informazioni importanti: selezionando questa casella, accetta anche di rinunciare al diritto di contestare qualsiasi decisione presa dai funzionari incaricati dell’immigrazione all’ arrivo negli Stati Uniti.

>Validità di un’autorizzazione ESTA

L’ESTA è valida per 2 anni dalla data di rilascio. Per poter viaggiare con l’autorizzazione ESTA, i suoi dati personali devono essere aggiornati. Se durante questi due anni si verificano cambiamenti nello stato civile (nome, cognome, sesso, ecc.) o nella vostra anamnesi medica e legale, è tenuto a richiedere nuovamente l’ESTA.

Analogamente, se il passaporto elettronico o biometrico scade durante I due anni di validità dell’ESTA, è necessario rinnovare l’autorizzazione. Tuttavia, se il modulo ESTA scade durante il suo soggiorno negli Stati Uniti, non deve preoccuparsi poichè l’autorizzazione di viaggio viene richiesta soltanto al momento della partenza. L’ESTA permette di rimanere sul suolo americano per un massimo di 90 giorni consecutivi. Se si desidera tornare negli Stati Uniti durante questi due anni, è possibile, ma tra un viaggio e l’altro devono passare almeno 3 mesi. Se non si desidera attendere così a lungo, si dovrà ricorrere ad un’altra soluzione, come richiedere un Visto o una carta Green Card.

L’ESTA equivale ad un visto ?

Se si prevede di andare negli Stati Uniti, è necessario avere un permesso di soggiorno: può essere un’autorizzazione ESTA, un Visto o un documento di soggiorno permanente. I tre documenti, i requisiti, e le procedure per ottenerli sono diversi tra loro.

In caso di soggiorno breve, il documento più semplice e meno costoso è l’autorizzazione ESTA. Tale documento permette di soggiornare negli Stati Uniti per un massimo di 90 giorni consecutivi, sia per motivi turistici che professionali. Basta compilare un modulo con domande sullo stato civile, sulla propria anamnesi medica e sulla fedina penale. Una volta che la sua richiesta è stata convalidata dalle autorità per la sicurezza interna degli Stati Uniti, riceverà molto velocemente il suo documento via e-mail. In meno di 72 ore o, nella maggior parte dei casi, il giorno stesso.

Il Visto invece è destinato a coloro che desiderano soggiornare negli Stati Uniti per un periodo più lungo. La procedura, piuttosto laboriosa, richiede di rivolgersi ad un’ambasciata. Il prezzo medio del documento è di 152 euro.

La Green Card, difficile da ottenere, è destinata a coloro che desiderano risiedere stabilmente negli Stati Uniti, per motivi familiari o professionali. Anche i richiedenti asilo possono farne uso.

Il modulo online ESTA

Il completamento in tutte le sue parti del modulo online ESTA è obbligatorio per ogni persona che desideri visitare gli Stati Uniti per ragioni di turismo o di affari. Il modulo di richiesta è disponibile a tutti online e sono necessari esclusivamente una connessione internet, il suo passaporto in corso di validità e qualche minuto di tempo per completare il modulo.

L’invio della sua richiesta di autorizzazione ESTA è la parte fondamentale. Il governo americano sottolinea l’importanza di dichiarare informazioni precise e veritiere per poter ottenere l’autorizzazione di viaggio. Per questo le consigliamo di prestare particolare attenzione quando inserisce le sue informazioni: un semplice errore di battitura o un numero errato può compromettere ed impedire l’ottenimento dell’autorizzazione ESTA.

> Consigli per compilare correttamente il suo modulo ESTA

Grazie al nostro form appositamente studiato, il procedimento è molto più facile, veloce e usufruibile da chiunque. Tutto ciò che serve avere è il suo passaporto valido a portata di mano e un accesso a internet!

Il modulo di richiesta contiene domande riguardanti la sua identità, la sua fedina penale e il suo quadro clinico. Per inserire queste informazioni in modo rapido e semplice, le abbiamo messo a disposizione un modulo appositamente studiato. Per accedere al nostro form online, cliccare sul bottone “Invia la mia richiesta ESTA” e seguire le istruzioni che appaiono sullo schermo. Il nostro servizio clienti è disponibile 7 giorni su 7 per rispondere a tutte le sue domande e richieste. Il modulo di richiesta ESTA si compone di 3 parti:

  1. La prima parte contiene domande riguardanti la sua identità: Cognome, Nome, luogo e data di nascita, sesso, ecc.
  2. La seconda parte fa riferimento al suo passaporto e al suo itinerario di viaggio: numero di passaporto, data di emissione e scadenza, numero e data del volo, indirizzo presso il quale risiederete negli USA, ecc.
  3. La terza parte è una serie di domande a risposta “sì” o “no”. Le saranno chieste informazione riguardanti la sua salute e la fedina penale.

La prima e la seconda parte del modulo di richiesta sono le più importanti. Consigliamo caldamente di controllare con la massima attenzione le informazioni inserite prima di inviare il form compilato. Il più piccolo errore può significare il rifiuto della sua richiesta. Uno degli errori più comuni è l’inserimento errato del numero del passaporto. Per favore, si assicuri di controllare e correggere le sue informazioni se necessario.

Una volta inserite tutte le sue informazioni, cliccare sul bottone “Invia la mia richiesta ESTA”. Successivamente verrà reindirizzato alla pagina di pagamento sicuro dove potra’ procedere al pagamento delle spese di applicazione. La sua autorizzazione ESTA sarà poi inviata al suo indirizzo e-mail e il suo viaggio americano potrà finalmente iniziare!

Importante: Il modulo di richiesta ESTA deve essere inviato almeno 72 ore prima della partenza per gli Stati Uniti in modo da ricevere la sua autorizzazione in tempo.

> I nostri servizi ESTA

Vogliamo realizzare il suo sogno americano aiutandola nel procedimento per ottenere l’autorizzazione ESTA! Ci occuperemo della richiesta a suo nome evitandole inutili sforzi. Tutto ciò che deve fare è completare il nostro breve e semplice modulo e ci faremo carico di tutto il resto! Inoltre i nostri esperti verificheranno e correggeranno le informazioni se necessario. Avrà accesso al supporto online a sua disposizione 7 giorni su 7 per rispondere a qualunque sua domanda. Garantiamo l’invio immediato al suo indirizzo e-mail della sua autorizzazione ESTA!

> Approfitti ora del nostro modulo ESTA in italiano

Compilare il modulo ESTA può essere un iter complesso, specialmente se è in una lingua straniera! Ha paura di non compilarlo correttamente? Non si preoccupi, il team di esta-usa.org ha creato un modulo adatto agli utenti di lingua italiana:

Il principale vantaggio del nostro odulo online è la semplicità: permette di evitare errori e quindi un eventuale rifiuto della sua richiesta. Il governo degli Stati Uniti, infatti, prende molto seriamente l’autorizzazione ESTA. Un semplice errore di battitura può essere il motivo di un rifiuto, che costringe a ripresentare la richiesta e a pagare nuovamente la tassa amministrativa.

Massimizzi la sua possibilità di ottenere l’autorizzazione di viaggio, completi subito la sua applicazione ESTA, clicchi sul pulsante “Richieda l’autorizzazione ESTA”.

> Quanto costa l’autorizzazione ESTA?

Per poter soggiornare negli Stati Uniti è necessario richiedere un’autorizzazione ESTA dal costo di 14 dollari. Questo prezzo è irrisorio se comparato a quello di un visto turistico che richiede 152 dollari. Oltre ai 14 dollari per l’autorizzazione, le aziende private che assistono i viaggiatori al fine di ottenere l’ESTA, offrono ulteriori servizi e richiedono commissioni extra. Se sceglie la nostra azienda per organizzare il suo viaggio negli Stati Uniti, potrà usufruire dei seguenti servizi:

La maggior parte delle richieste ESTA respinte dalle autorità statunitensi sono dovute a errori di compilazione. Utilizzando i nostri professionisti esperti nel procedimento ESTA, evita qualunque tipo di rischio riguardo l’approvazione ed eventuali ritardi dell’autorizzazione, obbligatoria per un viaggio negli Stati Uniti in assenza di un visto.

Si noti che in caso di esito negativo della richiesta, è necessario attendere almeno 10 giorni per poter ripresentare una nuova domanda ESTA. Quindi, se la partenza per il vostro viaggio verso gli USA si avvicina, esta-usa.org è la soluzione che consente di partire in tutta tranquillità.

La mia autorizzazione ESTA è stata rifiutata. Ho alternative?

La sua autorizzazione ESTA è stata rifiutata? Prima di tutto, è importante verificare attentamente tutte le informazioni che ha inserito: stato civile, numero di passaporto, numero del biglietto di ritorno per un soggiorno inferiore a 90 giorni, compagnia di trasporto riconosciuta dal VWP…. Il minimo errore nelle risposte al questionario può comportare il rifiuto dell’autorizzazione ESTA. In questo caso, devono passare altri 10 giorni per poter effettuare una nuova richiesta. Scegliendo di utilizzare i nostri servizi, approfitta dell’esperienza di professionisti che possono effettuare la verifica sui dati da lei inseriti per conto suo.

Il rifiuto di concedere l’ESTA può anche derivare dal desiderio del governo americano di preservare la sicurezza interna del paese. Se ha commesso reati gravi, le autorità competenti in materia di immigrazione possono decidere di rifiutare la vostra richiesta. Se, dopo la verifica dei dati inseriti, scopre che nel modulo non sono presenti errori e che non ha commesso alcun tipo di reato, le consigliamo di recarsi presso il consolato o l’ambasciata per richiedere un Visto.

Ad esempio, è possibile richiedere un visto B2 (soggiorno turistico) o un visto B1 (soggiorno d’ affari) che le permetterà di andare negli Stati Uniti per un massimo di 6 mesi. Può anche richiedere una Green Card se il suo profilo rientra in una delle seguenti categorie: richiedente asilo, legami familiari con un cittadino americano, offerta di lavoro…

Modifiche al suo ESTA

È possibile apportare delle modifiche ad una richiesta ESTA solo in alcuni casi. Infatti, se il modulo non è ancora stato convalidato, è possibile modificare i dati inseriti. Se invece ha già ricevuto l’autorizzazione ESTA, possono essere cambiati solo gli indirizzi indicati (e-mail e luogo di residenza negli Stati Uniti).

Se i suoi dati personali non sono più aggiornati (modifiche nello stato civile, fedina penale…) o se il suo passaporto è scaduto, deve procedere con una nuova richiesta ESTA e pagare una tassa amministrativa. Poiché l’ESTA ha un periodo di validità di due anni, può accadere che le informazioni precedentemente inserite non siano più aggiornate. Le consigliamo di verificarne l’esattezza prima della partenza. Le autorità statunitensi sono molto impegnate a salvaguardare la sicurezza interna, in particolare in tema di terrorismo. Pertanto, se le informazioni non dovessere essere corrette, potrebbero impedirle di entrare nel territorio degli Stati Uniti.

Inoltre, tenga presente che il permesso ESTA consente di soggiornare per un massimo di 90 giorni consecutivi. È obbligato a lasciare gli Stati Uniti alla fine di questo periodo. Se non si attiene a questo obbligo, in casi di controlli, può essere accusato di immigrazione illegale.

Organizzi il suo viaggio negli Stati Uniti

Al fine di partire in tranquillità per gli Stati Uniti, si prenda tutto il tempo necessario per organizzare al meglio il suo viaggio. Una volta espletate queste formalità, potrà dedicarsi alla parte più piacevole: l’organizzazione dell’itinerario di viaggio. Il territorio americano è molto vasto ed offre quindi molteplici città da visitare: