ESTA per il transito negli USA

L’ESTA è un’autorizzazione elettronica di viaggio per recarsi negli Stati Uniti senza la necessità di un visto turistico statunitense o di un visto di transito in caso di scalo. Introdotta nel 2009, questa procedura consente al governo statunitense di verificare in anticipo l’identità dei passeggeri. Se siete semplicemente in transito negli Stati Uniti, non è necessario ottenere un visto di transito per gli Stati Uniti, ma è sufficiente espletare le formalità di ingresso negli Stati Uniti prima di arrivare negli Stati Uniti.

Per ottenere il vostro certificato in pochi minuti, cliccate sul modulo online.

Cos’è l’ESTA per il transito negli Stati Uniti?

Quando è stato introdotto l’ESTA, il messaggio del governo statunitense è stato chiaro: l’obiettivo del sistema è ridurre al minimo i rischi per la sicurezza del territorio statunitense. Oltre ai vacanzieri e ai viaggiatori d’affari, indipendentemente dal progetto, i viaggiatori con scalo negli Stati Uniti sono tenuti a richiedere l’autorizzazione al transito ESTA, a condizione che siano cittadini di uno dei Paesi partecipanti al VWP.

Sebbene l’ESTA sia stato concepito per i viaggiatori che desiderano soggiornare negli Stati Uniti per un massimo di 90 giorni, si tratta comunque di uno strumento di screening che consente ai funzionari dell’immigrazione di identificare le persone che rappresentano un rischio per la sicurezza. Per questo motivo, i passeggeri in transito negli Stati Uniti devono presentare un documento ESTA valido quando si imbarcano su un aereo o una nave diretti negli Stati Uniti.

Come ottenere l’ESTA per il transito negli Stati Uniti?

Se intendete recarvi negli Stati Uniti per via aerea o marittima, dovrete richiedere un’ESTA o un visto se non siete cittadini di un Paese aderente al Visa Waiver Program. La domanda di transito ESTA si effettua online su Internet.

L’unica differenza nel modulo è che l'”indirizzo USA” dovrà essere inserito come “Transit”. Il resto della procedura è identico e il modulo deve essere compilato come se si trattasse di una domanda di residenza. È importante notare che l’autorizzazione non è gratuita. Il costo dell’applicazione è invariabile e conforme alla tariffa vigente. L’ESTA è valida per due anni dalla data di emissione e consente a tutti i viaggiatori di transitare tutte le volte che lo desiderano durante questo periodo o fino al termine della validità del passaporto, nel qual caso l’ESTA deve essere aggiornato.

Nota: in caso di rifiuto, dovrete richiedere un nuovo ESTA o recarvi all’ambasciata per richiedere un visto C e transitare negli Stati Uniti.

Quanto costa il transito ESTA negli Stati Uniti?

Per ottenere un’ESTA per il transito, è necessario farne richiesta online via Internet. La domanda ESTA è la stessa sia che si tratti di uno scalo che di un soggiorno più lungo negli Stati Uniti. Nell’ambito di questa domanda, il viaggiatore deve pagare la tassa obbligatoria di 21 dollari con carta di credito per convalidare la domanda.