I principali visti per gli Stati Uniti

Per viaggiare negli Stati Uniti è necessario essere in possesso di visto o Autorizzazione Elettronica al Viaggio. La politica di immigrazione del governo degli Stati Uniti è nota per essere rigorosa al fine di proteggere il paese da qualsiasi minaccia. Tutti i viaggiatori devono prima richiedere l’ingresso nel territorio, che verrà poi concretizzato sotto forma di un visto americano o un ESTA.

Per un soggiorno inferiore a 90 giorni negli Stati Uniti: puoi completare le formalità per entrare negli Stati Uniti direttamente via Internet facendo clic su modulo-online. Non c’è bisogno di prendere un appuntamento presso l’ambasciata o il consolato degli Stati Uniti, né per ottenere un visto, otterrai un’autorizzazione di viaggio elettronica (ESTA).

Come ottenere un visto per gli USA?

Come accennato in precedenza, è obbligatorio disporre di un’autorizzazione amministrativa per poter viaggiare negli Stati Uniti. Per fare ciò, è sufficiente fissare un appuntamento con l’Ambasciata degli Stati Uniti più vicina al luogo di residenza. Esistono diversi tipi di visto (visto turistico, visto di lavoro, visto per scambio culturale, visto J1 o F1 per studio, ecc.) a seconda del motivo del tuo viaggio e della tua situazione professionale.

Un altro tipo di visto, la Green card è un permesso di soggiorno permanente rilasciato dagli Stati Uniti Il governo degli Stati consente alle persone di vivere e lavorare liberamente sul suolo americano. È accessibile secondo drastiche normative basate sul lavoro, sul ricongiungimento familiare o sul matrimonio.

Indipendentemente dal tipo di visto richiesto, il colloquio presso l’Ambasciata degli Stati Uniti è un passaggio inevitabile nel processo di richiesta del visto. In inglese dovrai spiegare le tue motivazioni per andare negli Stati Uniti. Quindi assicurati di essere ben preparato, raccogliendo tutti i documenti necessari (il tuo passaporto tra gli altri) e preparando le risposte alle domande che ti verranno poste.

Ecco il tipo di visto che dovrai richiedere a seconda della tua situazione:

Motivo del viaggioTipo di visto
Passaggio di frontiera: MessicoBCC
Visto per affariB1
Visto turisticoB2
Cure medicheB2
Visto per il transito attraverso gli Stati Uniti C
Membro dell’equipaggio (aereo-barca)D
visto per studenti F, M
Operaio specializzato H1B
Lavoratore agricolo H2A
Visto per professore, insegnante, tirocinante J, Q
Visto per coniuge cittadino statunitenseK
Visto per atleta o artistaO, P
Visto religioso che desiderano lavorare temporaneamenteR

I visti E1/E2 e i Visti B1/B2 e Visto L1 sono più dettagliati negli articoli a loro dedicati.

Qual è l’alternativa al visto per gli USA?

Se sei cittadino di uno dei paesi partecipanti al Visa Waiver Program, sei non avrà necessariamente bisogno di un visto per andare negli Stati Uniti. Infatti, questo programma consente l’emissione dell’ESTA, che autorizza i viaggiatori a recarsi negli USA per viaggi turistici o per affari. È un’alternativa più economica (la quota di iscrizione è di almeno 14 dollari) e più veloce (riceverai una risposta alla tua domanda entro 72 ore) rispetto al visto classico.

Per ottenere un ESTA niente di più semplice: basta compilare il modulo disponibile sul sito ufficiale della dogana statunitense.