Il visto ETIAS Europa

Il Parlamento europeo adotterà un nuovo sistema elettronico di controllo dei viaggiatori stranieri. Queste misure di sicurezza si ispirano direttamente all’ESTA americano.

Certificato di viaggio europeo ETIAS

ETIAS è l’acronimo di Europe Travel Information and Authorisation System. Il Sistema di informazione e autorizzazione ai viaggi dell’UE è una nuova formalità di viaggio. Come l’ESTA per gli Stati Uniti, l’ETIAS non è un visto. L’ETIAS è una procedura di autorizzazione al viaggio che consente la libera circolazione nell’area Schengen.

Come funziona un visto ETIAS?

Le caratteristiche principali dell’ETIAS, simili a quelle dell’ESTA, sono

Le principali differenze con l’ESTA sono :

Come ottenere un visto europeo ETIAS?

L’unico modo per ottenere un ETIAS è fare domanda online. L’ottenimento di un ETIAS si effettua online e richiede solo pochi minuti. La domanda deve essere presentata sul sito ufficiale dell’ETIAS.

Chi può beneficiare dell’ETIAS?

L’ETIAS è destinato ai cittadini di Paesi che non richiedono un visto per viaggiare nell’area Schengen. L’elenco dei Paesi aggiornato al 1° gennaio 2023 è :

AlbaniaAndorraAntigua e BarbudaArgentinaAustralia
BahamasBarbadosBosnia ed ErzegovinaBrasileBrunei
CanadaChileColombiaCosta RicaDominique
SalvadorMelogranoGuatemalaHondurasHong Kong
IsraeleGiapponeKiribatiCorea del SudMacao
MacedoniaMalesiaIsole MarshallMauriceMessico
MicronesiaMoldaviaMontenegroNuova ZelandaNicaragua
PalauPanamaParaguayPerùSaint Kitts e Nevis
Santa LuciaSaint Vincent e GrenadineSamoaSerbiaSeychelles
SingaporeIsole SalomoneTaiwanTimor EstTonga
Trinidad e TobagoTuvaluInghilterraUruguayVanuatu
Venezuela    
Elenco dei paesi ETIAS

I viaggiatori che desiderano entrare nell’area Schengen dovranno ottenere preventivamente un ETIAS. L’ETIAS è quindi necessario per il seguente elenco di Paesi dell’area Schengen:

Germania Austria Belgio Danimarca
Spagna Estonia Finlandia Francia
Grecia Ungheria Islanda Italia
Lettonia Liechtenstein Lituania Lussemburgo
Malta Norvegia Olanda Polonia
Portogallo Slovacchia Slovenia Svezia
svizzeroRepubblica Ceca  
Elenco dei Paesi dell’area Schengen