Green card per matrimonio

La Green card, detta anche “certificato di residenza permanente” o più comunemente “carta verde”, permette ai fortunati che ce l’hanno di vivere sul suolo americano e di lavorarvi.

Questo prezioso documento, infatti, offre ai suoi titolari gli stessi diritti dei cittadini americani, sia in termini di istruzione, assicurazione sanitaria, pensione, assegnazione di borse di studio universitarie, ecc.

I diversi modi per ottenere la Green card

La Green Card può essere ottenuta con 4 diversi mezzi:

La Green card per gli sposi

Sei sposato con un cittadino statunitense o hai intenzione di fare il grande passo presto? Sappi che puoi ottenere la green card grazie al patrocinio di tuo marito. Sarai convocato da un funzionario dell’immigrazione la cui missione è valutare la legittimità del tuo matrimonio. Se la sua relazione è conclusiva, ti verrà consegnata una carta verde temporanea valida per 2 anni. Puoi rinnovarla successivamente a favore di una carta permanente, valida 10 anni.

Questa decisione sulla carta temporanea è stata adottata dagli Stati Uniti per limitare il rischio di matrimoni fittizi, un sotterfugio spesso utilizzato dagli stranieri alla ricerca del sogno americano.

Infatti, in caso di divorzio entro due anni, non potrai richiedere la carta verde “permanente” per motivi di matrimonio e dovrai ricorrere ad un’altra soluzione (visto, sponsorizzazione lavorativa, lotteria, ESTA per soggiorno turistico…).