Dal 10 novembre 2016, il governo canadese ha implementato un nuovo sistema di autorizzazione per consentire ai viaggiatori di visitare o transitare in Canada. Come l’autorizzazione ESTA, questa nuova misura semplifica la vita ai viaggiatori offrendo loro un’alternativa più rapida e semplice all’ottenimento di un visto americano tradizionale. Per entrare in Canada ora è necessario richiedere online un’eTA Canada, un’autorizzazione di viaggio elettronica. Questo è un visto semplificato richiesto per i cittadini della Francia e dei paesi membri che si ottiene online dall’amministrazione canadese.

 

Nuove restrizioni in vigore dal 30 novembre 2021

Le regole in vigore per l’accesso al territorio canadese cambiano rapidamente e frequentemente a seconda della gestione della crisi sanitaria dovuta al COVID-19 e alle sue varie varianti di virus. Tutte le misure adottate cercano di proteggere al meglio la salute e la sicurezza dei canadesi.

Requisito di essere vaccinati per entrare in Canada

Dal 30 novembre è necessario essere vaccinati per entrare in Canada. I test negativi per COVID-19 non sono più accettati per entrare in Canada, ad eccezione di poche rare eccezioni come l’incapacità medica ai vaccini. Tale obbligo di vaccinazione viene verificato prima dell’imbarco gestito dalle compagnie aeree o ferroviarie che servono il Canada.

Riguardo a lasciare il paese per meno di 72 ore

I residenti canadesi non devono più risultare negativi al COVID-19 se il tempo per lasciare il paese è inferiore a 72 ore.

Per quanto riguarda l'elenco dei vaccini contro il COVID-19

Il Canada da considerare completamente vaccinato è stato allungato. Questo elenco include ora i vaccini Sinopharm, Sinovac e Covaxin (secondo l’elenco dell’OMS).
Tieniti informato sui cambiamenti nelle restrizioni di accesso al territorio canadese visitando regolarmente il sito Canada.

Chi può beneficiare di ESTA Canada?

I cittadini di un gran numero di paesi, inclusa la Francia, beneficiano della possibilità di richiedere l’ESTA Canada. La richiesta viene effettuata tramite il modulo scaricabile che si trova sul sito del governo canadese. Il processo richiede pochi minuti e dovrai semplicemente portare il tuo passaporto, che deve essere sufficientemente valido per coprire il periodo del tuo soggiorno.

Dopo alcuni giorni di verifiche, le autorità del paese ti invieranno le loro risposte via e-mail.

Nota: Si prega di notare che è necessario compilare un modulo per persona. Per le famiglie, questo significa compilare una richiesta per ogni adulto e bambino.

ESTA Canada: un sesamo dai molteplici vantaggi?

L’autorizzazione sarà valida per un periodo di 5 anni, o fino alla data di validità del passaporto. A seguito della quale dovrai rinnovare la richiesta. Il documento ti autorizza a soggiornare in Canada tutte le volte che desideri (per un periodo massimo di 90 giorni per viaggio) durante il periodo di validità della tua ESTA Canada.

Nota: un rifiuto non significa che sei interdetto dal soggiorno, ma che dovrai passare attraverso l’ambasciata o il consolato per ottenere un visto.

L’istituzione di un tale sistema si unisce a una recente tendenza dei governi che vogliono rafforzare la sicurezza dei propri confini, finanziando la promozione del turismo attraverso le tasse riscosse. Dopo l’America e il Canada, anche l’Europa sta per stabilire la sua autorizzazione di viaggio ETIAS. Questa autorizzazione di viaggio elettronica per l’ingresso nell’area Schengen doveva essere inizialmente in vigore nel 2020. A causa del ritardo delle organizzazioni europee e della crisi COVID-19, l’ETIAS non ha ancora emesso una data prevista per la sua attuazione.